(Shutterstock.com)

Il 2 e il 3 ottobre arriva Rom-E, il festival dell’ecosostenibilità. Una due giorni di eventi di intrattenimento, in cui giochi e attività aiuteranno a capire cosa significhi prendersi cura dell’ambiente partendo da scelte sostenibili.

Nella Capitale arriva Rom-E, un festival dedicato all’ecosostenibilità. Il 2 e il 3 ottobre sarà possibile assistere a numerosi eventi diffusi, dimostrazioni e test drive dedicati alla mobilità green.

Tre saranno le sedi del festival: piazza San Silvestro, largo dei Lombardi su via del Corso e Villa Borghese, in viale delle Magnolie. Qui si potranno trovare eventi di intrattenimento con giochi e attività il cui obiettivo sarà quello di far capire cosa significhi prendersi cura dell’ambiente partendo da scelte sostenibili. Non mancheranno test drive con veicoli di nuova generazione sempre improntati all’ecosostenibilità.

In questa due giorni, dunque, sarà possibile testare prodotti, parlare e approfondire temi riguardo alla smart mobility e fonti rinnovabili. Momento centrale di ROM-E saranno gli eventi dedicati a visitatori e appassionati. Roma si trasformerà in un laboratorio della sostenibilità per due giorni.

All’anteprima che si terrà il 1 ottobre, con un evento online, parteciperanno rappresentanti delle amministrazioni europee, nazionali, regionali, locali e si parlerà di transizione energetica, decarbonizzazione dei trasporti, mobilità a basse emissioni, elettrificazione, infrastrutture di rete, nuove tecnologie come quelle ad idrogeno e di nuovi vettori energetici.

Per informazioni: www.rom-e.it