Rocca Monaldeschi, Bolsena (Shutterstock.com)

Un viaggio ecosostenibile nel Lazio meno conosciuto dove ci si può spostare anche solo con i mezzi pubblici

Come annunciato nell’articolo “Alla scoperta dell’Italia sconosciuta con i mezzi pubblici? In Tuscia si può”, vi accompagneremo in Tuscia, nella Lazio meno conosciuta, alla scoperta degli etruschi, che proprio in questa parte d’Italia vissero fino al IV secolo a.C. La particolarità di questa zona è dettata dal fatto che non esiste il turismo di massa e quindi si può trascorrere non solo una vacanza tranquilla, ma anche sostenibile, dal momento che tra le altre cose è possibile muoversi anche solo utilizzando i mezzi pubblici. La quarta tappa di questo tour è Bolsena.

Bolsena

Situata nel Viterbese, sui Monti Vulsini, a circa 30 km da Viterbo, la cittadina di Bolsena fa parte dei numerosi borghi presenti nella Tuscia. La località sorge sull’omonimo lago Bolsena, ed è una tappa piacevolissima non solo per fare i bagni, ma anche per visitare angoli e luoghi storici davvero pregevoli. Una volta arrivati infatti, visitando il suo centro storico, caratterizzato da costruzioni medievali e rinascimentali, sembrerà di fare un viaggio nel tempo. Qui è possibile passeggerete tra i vicoli degli edifici in pietra, respirando un’aria curata e deliziosa, con stradine, scale, abitazioni ed esercizi commerciali ornati di fiori e piante.

Luoghi d’interesse

La prima tappa è la basilica di Santa Cristina, della quale si trova la tomba all’interno. Si tratta di un santuario vero e proprio e del sarcofago della giovane divenuta santa in tenera età dopo le persecuzioni subite perché cristiana. Bellissimo il monumento in marmo che custodisce le sue spoglie e altrettanto affascinanti sono le catacombe che ancora oggi si trovano sotto l’edificio e sono visitabili.

Da lì si può salire nella parte alta del paese, denominata “castello”, dove si trova la rocca Monaldeschi. Si tratta di un quartiere di Bolsena molto particolare, che ha mantenuto le caratteristiche di antico borgo, oltre a regalare un panorama stupendo. Qui si può scegliere di mangiare ammirando il lago dall’alto, in uno dei graziosi locali che servono buon vino locale e qualche prodotto tipico realizzato con il pesce di lago. Tra le altre attività da fare a Bolsena, c’è un giro in battello, che permette di esplorare il lago, comprese le due isolette Martana e Bisentina, e la natura circostante.