rivian
In arrivo auto più contenute nelle dimensioni, per l'Europa e la Cina, da Rivian

L’azienda concorrente di Tesla, famosa per aver effettuato una sfida aperta alle maggiori prestazioni in termini di mobilità sostenibile, ha affermato di voler conquistare l’Europa e l’Asia, oltre gli Stati Uniti d’America. In arrivo quindi, vetture più compatte.

Per i meno tecnici del settore e per coloro che sono meno appassionati della mobilità sostenibile, Rivian potrebbe essere un nome non troppo conosciuto. Eppure si tratta di una delle più interessanti aziende statunitensi capace di tenere testa alle prestazioni delle vetture Tesla. 

Rivian si è da sempre concentrata nella produzione di vetture adatte al continente a stelle e strisce, sia in termini di dimensioni, sia per stile delle proprie vetture. E’ notizia di qualche ora fa la volontà dell’azienda di andare a produrre per il 2022 delle vetture che siano più compatte e che possano inserirsi al meglio all’interno del panorama delle vetture europee e cinesi. 

Tutti noi sappiamo come le vetture statunitensi siano caratterizzate normalmente da dimensioni maggiori. Ad eccezione delle vetture che vengono realizzate per tutti e cinque i continenti, molto spesso le vetture realizzate ad hoc per gli Stati Uniti d’America hanno dimensioni notevolmente maggiori. Tra l’altro è diventata famosa anche per realizzare dei pick-up dalle dimensioni molto generosi, dalla linea squadrata, e capaci di andare a tener testa alle prestazioni di Tesla e del pick-up di Elon Musk.

In particolare arriverà dal 2022 un Suv denominato R1S che potrà essere acquistato sia in Asia ma anche in Europa.  Le dimensioni saranno comunque abbondanti, ma mai paragonabili a quelle degli Stati Uniti d’America. 

I SUV anno comunque modificato le auto anche nel nostro continente. Se pensiamo alle vetture di qualche decennio fa, ora le dimensioni sono notevolmente aumentate. Un semplice SUV di categoria media come può essere un Ford Kuga o un’Audi Q5, se paragonato alle vetture che guidavamo negli anni ottanta, sono di dimensioni notevolmente maggiori. Se vediamo per strada infatti una vettura degli anni 80, come può essere ad esempio una Fiat Regata, noteremo subito una linea completamente diversa da quelle attuali. 

Tornando al discorso Rivian, questo nuovo Suv avrà una forma americaneggiante ma dalle dimensioni più europee e asiatiche.  E chi lo sa se un domani i designer Rivian si adatteranno ancora di più allo stile non solo statunitense.