Le auto potranno ricaricare le nostre case (betto rodrigues / Shutterstock.com)

La novità è interessante per tutti coloro che posseggono una Volkswagen con batteria da 77 kWh (e non solo).

Come noi sappiamo le auto elettriche hanno bisogno di energia per essere messe in movimento, ma possono essere anche un importante aiuto per le nostre case.

Il progetto pilota che la casa tedesca sta per inaugurare permette ad alcuni modelli della gamma ID di poter fornire energia anche alle proprie case.

Potremo quindi fare il pieno di energia al lavoro utilizzando fonti di energia rinnovabili e ricaricare i vari dispositivi (e non solo) della nostra casa in modo totalmente sereno, quando torniamo al termine della giornata lavorativa.

Per fare questo è necessario ovviamente che le auto siano predisposte a livello ingegneristico e di software.

Non si tratta di un grosso problema ma chiaramente dobbiamo mettere in campo tutta la tecnologia più evoluta in termini di realizzazione.

Volkswagen vuole quindi dare una definizione quanto più moderna di sostenibilità integrata tra la propria casa e il lavoro, oppure altri luoghi di ricarica.

La vettura quindi non è più un luogo semplicemente deputato a trasportare le persone, ma può essere anche un enorme powerbank che le nostre case possono utilizzare per svolgere le funzioni più ordinarie, come cucinare la sera o ascoltarsi un po’ di musica per rilassarsi.