La Valle d'Aosta è estremamente attenta alla mobilità sostenibile (Shutterstock.com)

La regione del nord Italia dovrebbe aumentare i contributi per l’acquisto di veicoli amici dell’ambiente.

Nel corso degli anni diversi enti, e anche il Governo, hanno stanziato dei contributi economici per l’acquisto di veicoli elettrici.

Un tentativo importante e significativo di aumento dei contributi da parte della Valle d’Aosta, deve però essere enfatizzato giustamente all’interno di una notizia.

Poche ore fa, è stata decisa dalla Giunta e ora è al vaglio del Consiglio Valle, l’aumento dal 25 al 50% della percentuale massima erogabile, con un incremento dell’importo massimo concedibile alle persone private da 6000 a 10.000 euro.

Inoltre per gli under 35 anni, l’importo massimo sale addirittura a 14.000 euro.

Questa presa di posizione da parte della Giunta, che ora deve essere validata in via definitiva dal Consiglio, è sicuramente un aspetto molto importante che vuole sottolineare come la Valle d’Aosta sia in prima linea per una conversione quanto più immediata di tutto il parco auto.

Dare un maggiore contributo ai giovani, vuol dire inoltre creare una mentalità green già nelle primissime fasi di guida.