Ottime notizie per la città di Treviso (Shutterstock.com)

È stato approvato dal Consiglio Comunale di Treviso il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile, rendendola così la prima città ad averlo in Veneto.

Notizie importanti per il Veneto e per la città di Treviso, dove il Consiglio Comunale ha deciso di approvare il Piano Urbano della Mobilità Sostenibile.

Treviso diventa così la prima città capoluogo di provincia del Veneto a concretizzare queste sfide del domani, che devono essere attuate già oggi.

Molte sono le azioni che verranno realizzate sia nel breve che nel medio e lungo periodo.

Una novità importante per una città così attenta alla mobilità sostenibile, che ha voluto mettere nero su bianco tutte le sue intenzioni.

Si partirà chiaramente nei prossimi mesi con gli aspetti più basilari e che possono essere immediatamente applicati, a partire dal bike sharing.

Anche la cittadinanza è stata coinvolta attivamente fin dai primi momenti, con un’attività di co-progettazione e osservazione.

Il Piano riuscirà a definire anche tutta una serie di linee guida per gli interventi sulle strade e sugli spazi pubblici.

Anche la semplice manutenzione potrà essere definita in modo chiaro e ben strutturato.

Un documento che potrebbe sembrare non necessario, ma è assolutamente la base per una mobilità più in linea con l’ambiente e con il rispetto anche del singolo cittadino.