Il 2030 sarà un importante anno per Toyota e il suo posizionamento globale di auto elettriche (Karolis Kavolelis / Shutterstock.com)

La casa automobilistica giapponese ha posto questo target per il futuro decennio che ci aspetta.

Nel lontano Giappone si pongono già gli obiettivi ambiziosi per il 2030, in particolare per la realizzazione e la vendita di auto elettriche.

Gli obiettivi della casa Toyota sono stati ulteriormente alzati con l’annuncio che entro il 2030 verranno prodotte 3,5 milioni auto a batteria. Il successivo annuncio molto importante è relativo a Lexus ovvero il Brand premium collegato al marchio Toyota.

Entro il 2035 diventerà completamente elettrico, prima nell’area Nord America, Europa e Cina, e poi globalmente.

Per realizzare tutto questo, ovviamente servono investimenti e la casa Automotive giapponese ha previsto circa 62 miliardi di euro ripartito tra auto elettriche, a idrogeno e ibride.

Tale annuncio è stato dato durante una conferenza stampa in streaming dal Presidente Toyota in persona.

La casa giapponese ovviamente sta preparando anche tutta una serie di proposte commerciali interessanti al fine di poter posizionare quanti più modelli allettanti all’interno del proprio paniere di auto.

Stiamo parlando quindi di una transizione non solo elettrica ma anche a idrogeno che potrà andare a tenere testa a tutte le altre grandi realtà internazionali come ad esempio Tesla, BMW oppure Polestar.

La svolta epocale di Lexus completamente elettrica a livello globale entro il 2035 evidenzia come il settore Premium sia fortemente interessato e proiettato verso un cambiamento radicale e permanente.

Questo annuncia sicuramente farà notizia e farà scalpore all’interno del mondo Automotive in quanto è una presa di posizione netta e incontrovertibile di uno dei più grandi player internazionali del mondo Automotive. Speriamo quindi a vedere se anche le altre case automobilistiche alzeranno gli standard e gli obiettivi come ha appena fatto Toyota grazie a questo comunicato globale.