Ottime notizie per chi aveva installato le colonnine elettriche (Shutterstock.com)

Con la scadenza della presentazione delle domande fissata per il 14 marzo, è tornato il bonus per le colonnine elettriche private o condominiali.

Ottime notizie per coloro che hanno installato nel 2023 le colonnine elettriche all’interno della propria abitazione o condominio.

Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy ha riaperto, infatti, i termini per lo sportello relativo al bonus delle colonnine.

La condizione è che si tratti di colonnine installate dal primo gennaio 2023 fino al 31 dicembre 2023.

I cittadini privati, ma anche condomini che non hanno potuto presentare la domanda entro la chiusura dell’ultimo sportello, possono inviare dal 15 febbraio al 14 marzo le domande per la concessione del contributo.

Si tratta di un importo che può arrivare all’80% del prezzo di acquisto e della posa in opera, utilizzando anche tutte le infrastrutture necessarie.

In termini economici, si tratta di un contributo che il Ministero può elargire di 1500 euro agli utenti privati e 8000 euro per gli edifici condominiali.

Ottime notizie, quindi, per tutti coloro che hanno già sostenuto questa spesa ma possono rientrare quasi totalmente dell’esborso e poter viaggiare comodamente in modalità elettrica all’interno delle nostre città.