Ecco i parametri da osservare in una Tesla usata (Grzegorz Czapski / Shutterstock.com)

Se vogliamo acquistare una Tesla usata, dobbiamo analizzare alcuni aspetti importanti.

Per tutti gli amanti della tecnologia e delle auto elettriche, Tesla è sicuramente un Brand Premium, che va a collocarsi negli ambiti più alti della mobilità sostenibile.

Scegliere un auto Tesla nuova, è sicuramente una spesa importante, ma in alcuni casi possiamo anche trovarla usata. Per valutare se l’auto elettrica è stata tenuta in buono stato, ovviamente possiamo osservare i classici aspetti di tutte le auto usate.

Stiamo parlando, ad esempio, del volante, così come della pedaliera e dei sedili. Un’ispezione fatta da un meccanico, è sicuramente un aspetto importante, al fine di osservare determinati luoghi dell’auto molto eloquenti dell’usura.

Stiamo parlando dello sportello di ricarica e della sua chiusura o apertura, con una eventuale ossidazione dei contatti. Le guarnizioni sono sicuramente un aspetto da analizzare, in virtù dell’apertura e della chiusura delle porte.

Un’automobile relativamente nuova, infatti, ha delle guarnizioni belle prestazionali e che non sono assolutamente deteriorate. Salendo a bordo dell’auto usata, dobbiamo prestare attenzione particolare a difetti sul monitor di sistema, il quale potrebbe essere sintomatico di determinate momenti di produzione della Tesla.

Non dimentichiamo neanche di analizzare aspetti concreti, come la carrozzeria e le luci esterne.

Consigliano chiaramente di effettuare sempre un giro di prova per valutare l’accelerazione e l’erogazione, oltre che l’usura del mezzo. Il costo per una Tesla usata, può variare di molto e possiamo trovare anche splendidi esemplari di Tesla S anche da poco più di €25000.

Chiaramente il consiglio è quello di farsi affiancare, durante il processo di acquisto, da una persona competente. Tesla è da sempre simbolo di prestigio e di auto Premium. In alcuni casi, dobbiamo stare attenti a certe persone che possono alterare il chilometraggio delle auto, al fine di vendere auto a un prezzo più alto.