Al via un nuovo percorso di mobilità sostenibile a Spello (Shutterstock.com)

La bellissima cittadina in provincia di Perugia inaugura un nuovo tratto di mobilità sostenibile per un impegno sempre più concreto verso un futuro più verde.

Sabato 4 maggio è stato celebrato un ulteriore passo avanti nella trasformazione degli spazi urbani della città in qualcosa di più green e responsabile.

Una tappa fondamentale per definire un nuovo modello di sostenibilità e innovazione all’interno di una bellissima regione come l’Umbria.

Il percorso di mobilità si estende fino alla storica Rocca e collega il piazzale delle Querce a Piazza della Repubblica attraversando vari luoghi nevralgici della città.

I visitatori e i cittadini, quindi, potranno connettersi maggiormente con la città al fine di aumentare la creatività turistica e promuovere contemporaneamente la sostenibilità ambientale tramite una riduzione del traffico dei veicoli.

Un nuovo passo avanti per permettere un turismo sostenibile ed ecocompatibile per preservare anche le bellezze architettoniche che caratterizzano il nostro bel paese.

Un invito anche per i cittadini, e non solo per i turisti, a partecipare concretamente e attivamente a questa rivoluzione che potrà coniugarsi poi nella definizione di vari concetti di micromobilità, come l’utilizzo di monopattini elettrici, ma anche auto elettriche, oltre che all’utilizzo chiaramente di tutto il trasporto pubblico urbano e non.