Sam Sunderland Dakar 2022
(©Magnus Torquato/FOTOP)

Il pilota di Poole, nel Dorset, ha conquistato la sua seconda vittoria dopo quella del 2017

Nelle moto la Dakar 2022 si è chiusa nel segno di Sam Sunderland (GasGas): il britannico, classe 1989, ha tagliato il traguardo con 3’27” di vantaggio sul cileno Pablo Quintanilla (Honda), vincitore della frazione finale, e 6’47” secondi sull’austriaco Matthias Walkner (KTM).

Sunderland firma così il bis dopo aver vinto la sua prima Dakar nel 2017, in Sud America. Dopo sei edizioni disputate con i colori del team ufficiale Red Bull KTM, Sunderland si è schierato ai nastri di partenza della Dakar con GasGas. In un’edizione particolarmente movimentata, leader della classifica generale durante la prima settimana, il pilota è riuscito a riprendersi il primo posto da Adrien Van Beveren solo alla vigilia dell’arrivo.