In arrivo nuove auto compatte elettriche a Roma per il Car Sharing (Antonello Marangi / Shutterstock.com)

La micromobilità sostenibile arriva a Roma con nuove vetture davvero molto curiose.

Auto elettrica vuol dire anche autocompatta elettrica. Stanno infatti per essere riversate sulle strade capitoline, grazie alla flotta Enjoy, diverse XEV.

Si tratta di auto davvero compatte che sono spinte solamente dall’alimentazione elettrica.

Porteranno quindi alla città dei vantaggi considerevoli soprattutto in termini di impatto ambientale.

La loro autonomia di 150 km permette quindi un utilizzo assolutamente ordinario e la velocità massima di 80 km orari permette di essere apprezzate anche lungo le strade con limiti maggiori dei 50 chilometri orari.

Tecnicamente si tratta di auto che sono anche predisposte allo scambio della batteria, ovvero la sostituzione delle batterie scariche con batterie cariche.

Non bisogna quindi attaccarsi alla colonnina ed aspettare che la ricarica venga completata, ma si può effettuare in pochi minuti il cambio della batteria.

Per prenotare la vettura basterà utilizzare l’app Enjoy e seguire le procedure proprio come le altre auto.

Il Car Sharing elettrico è una vera delizia per tutti coloro che amano la mobilità sostenibile e non vogliono o non possono sostenere l’acquisto di un auto elettrica.

Queste vetture si vedono già in diverse città italiane, ma l’arrivo nella Capitale con diverse vetture di tale fattura, trasmette un senso di serenità e di piacevolezza agli occhi anche dei turisti internazionali.