Passo avanti per l’utilizzo dei 150 milioni di euro del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza finalizzati al potenziamento delle piste ciclabili urbane.

Il provvedimento ha ricevuto l’intesa della Conferenza Unificata. Per quello che riguarda la mobilità ciclistica, c’è un’intesa della Conferenza Unificata anche sullo schema di decreto ministeriale che dà attuazione al precedente decreto di riparto dei 150 milioni di euro previsti nel Pnrr per il potenziamento delle piste ciclabili urbane. Questo nuovo provvedimento dispone il finanziamento degli interventi a seguito dell’acquisizione dei codici unici di progetto (Cup) dei singoli progetti.