Pininfarina svela una concept car a idrogeno e elettrico (Shutterstock.com)

Uno dei più grandi studi di progettazione al mondo, Pininfarina, ha presentato qualche ora fa una Concept Car spinta esclusivamente ad idrogeno (e non solo)

L’anno prossimo, nel 2025, segnerà il 95º anniversario della storia della casa di progettazione Pininfarina.

In attesa di celebrare questa eccellenza nel design e nella progettazione, al Salone di Ginevra di quest’anno sarà possibile vedere il prototipo Enigma, ovvero il concept di una vettura GT 2+2 alimentata ad idrogeno.

Tecnicamente, non sarà mostrato fisicamente in quanto il concept è interamente virtuale e prevede la caratterizzazione di un motore posteriore centrale.

La propulsione sarà a combustione interna, con una struttura V6 Turbo da 2500 cm³ alimentata ad idrogeno, fornendo spinta alle ruote posteriori.

Il motore elettrico, anch’esso posizionato sull’asse posteriore, sarà alimentato da una batteria da 10 kWh.

L’accelerazione da 0 a 100 km/h sarà di meno di 4 secondi, e la velocità sarà autolimitata a 250 km/h.

Stiamo chiaramente parlando di una vettura estrema in ogni aspetto, anche per ottimizzare il flusso aerodinamico dell’aria.

Il volante, in particolare, integra un display touch, mentre il parabrezza ospita la realtà aumentata per migliorare l’esperienza di guida.