Interessante novità in arrivo dalla Francia (Shuttestock.com)

Interessante novità si presenta sul mercato internazionale, ovvero una bicicletta elettrica che si ricarica semplicemente pedalando.

La prima domanda che tutti noi ci poniamo quando vediamo una bicicletta elettrica, è la capacità della batteria e l’autonomia.

Moltissime case produttrici cercano di definire una miglior qualità delle batterie, al fine di rendere l’autonomia quanto più lunga. Quello che apprendiamo negli ultimi giorni dalle notizie online, è la presentazione da parte di un’azienda francese di una bicicletta elettrica che non ha bisogno di ricaricare la batteria con la classica spina.

Si tratta quindi di un’interessante innovazione tecnologica, studiata per creare nuove soluzioni per il domani.

La bicicletta monta un sistema di condensatori che permettono di garantire una ricarica molto veloce dell’energia. Basterà quindi semplicemente pedalare in salita o in discesa, per ricaricare questi superconduttori e avere quindi lo spunto del motore elettrico.

In questo modo, però, non si sa bene quale sia l’autonomia della spinta elettrica, proprio perché dipende molto dalla capacità del ciclista di ricaricarla precedentemente.

La durata di tutta la componentistica elettrica ed elettronica è di circa 10 o 15 anni, secondo il produttore francese…contro i tradizionali 3/5 rispetto ai concorrenti.

Il costo è di circa 2.400 euro e al momento sono state prodotte poche unità.

Staremo a vedere se questa innovazione tecnologica prenderà il largo e la vedremo spopolare sulle nostre strade italiane.