In arrivo 60 miliardi di euro di investimento per la stella tedesca (Anzheni / Shutterstock.com)

Il colosso Automotive tedesco ha approvato gli investimenti compresi tra il 2022 e 2026 al fine di accelerare la transizione ecologica e arrivare a zero emissioni.

Il consiglio di amministrazione della stella tedesca ha dato l’ultimo ok definitivo al prestigioso e rivoluzionario piano di investimenti che ha come obiettivo una pesantissima ed importantissima quantità di denaro.

All’interno del quinquennio 2022-2026 infatti si prevede uno stanziamento di oltre 60 miliardi di euro.

I soldi saranno fondamentali al fine di sviluppare e intensificare la ricerca e sviluppo al fine di aumentare il numero di modelli a zero emissioni.

Un obiettivo importante anche è quello della digitalizzazione delle vetture e della guida autonoma.

Mercedes in quanto casa Automotive prestigiosa, vuole realizzare qualcosa di unico e rivoluzionario nel settore Premium ma anche in tutti gli altri settori.

Priorità totale verrà data nell’area l’elettrificazione. L’obiettivo infatti è quello di realizzare e vendere vetture elettriche senza nessuna altra forma di propulsione entro il 2030 a patto che si tratti di mercati ove vi siano le possibilità di gestione della vettura.

Tecnicamente ci si affiderà a delle piattaforme e delle batterie standardizzate con architetture scalabili. Detto in maniera semplice sarà necessario andare a creare piattaforme utilizzabili da più vetture al fine di poter ridurre i costi di Ricerca e Sviluppo oltre che abbassare i costi delle batterie.

Interessante anche la decisione di investire un’ingente quantità di denaro insieme a Stellantis all’interno di un’azienda che produce batterie elettriche.

La volontà di Mercedes quindi è molto chiara e all’alba del 2022 ci apprestiamo quindi ad assistere a una celebrazione da parte dell’azienda tedesca per quel che riguarda la mobilità sostenibile.

Staremo a vedere quindi quali saranno i prossimi step della casa e quali saranno le prime vetture che verranno presentate all’interno di questo rivoluzionario ed importantissimo economicamente piano di investimenti.