In arrivo una sperimentazione per il rifornimento rapido di camion a idrogeno (Shutterstock.com)

I due maxi colossi del commercio e della mobilità si uniscono per una mobilità sempre più sostenibile.

Quando due grandi imprese si riuniscono attorno a un tavolo per discutere come possono dare un senso pratico e una svolta a un tema così complicato come la mobilità sostenibile da attualizzare nel concreto, ecco che arrivano i primi grandi risultati.

È notizia di qualche ora fa la collaborazione tra Mercedes e Lind per il rifornimento del serbatoio di idrogeno liquido a un camion in appena 15 o 20 minuti.

Si tratta di una collaborazione che vuole favorire l’adozione di uno standard per l’alimentazione dei veicoli pesanti alimentati a idrogeno.

La prima stazione che avrà la capacità di rifornire questi camion sarà realizzata in Germania nel corso di quest’anno e sarà oggetto di test pratici per il nuovo camion elettrico Mercedes a idrogeno.

Bastano appena 10 o 15 minuti per rifornire il camion e avere un’autonomia di oltre 1000 km: questo è quanto viene affermato da un membro del consiglio di amministrazione di Daimler a riguardo di tale notizia.

Tempi davvero entusiasmanti per il comparto del trasporto pesante che, se confermati nella pratica come tutti noi ci aspettiamo e ci auguriamo, potrebbero dare davvero il via a una rivoluzione quanto più pratica e concreta di standard per la mobilità sostenibile dei camion.