L'unione della Romagna Faentina promuove una bellissima iniziativa (Shutterstock.com)

Nell’ottica di promuovere comportamenti sostenibili e la mobilità attiva tra gli studenti, è stata avviata un’iniziativa davvero interessante.

L’Unione della Romagna Faentina ha avviato un progetto che mira ad incentivare l’utilizzo della bicicletta negli spostamenti casa-scuola e extra-scolastici degli studenti.

Questo progetto promuove stili di vita sani e rispettosi dell’ambiente all’interno di un contesto quanto più sostenibile possibile.

Sensibilizzare i giovani all’utilizzo di mezzi di trasporto non motorizzati è un obiettivo fondamentale per l’Unione della Romagna Faentina.

Tutti gli studenti che hanno compiuto 13 anni entro il 3 aprile possono partecipare a questa iniziativa tramite un’applicazione fornita da Wecity, utilizzando il codice missione fornito dalla scuola.

Le classi che avranno registrato il miglior risultato entro fine maggio avranno la possibilità di vincere premi, tra cui trofei, esperienze di gruppo e card prepagate con vari importi.

Inoltre, è prevista una cerimonia durante la settimana europea della mobilità sostenibile a metà settembre.

I chilometri percorsi in bicicletta saranno i soli conteggiati per questa iniziativa.

Si tratta di un’iniziativa notevole che vuole favorire il progresso degli spostamenti tra i ragazzi, che saranno le future generazioni del nostro pianeta.