LG entra ancora di più nel mercato della mobilità sostenibile (Shutterstock.com)

Il colosso internazionale sudcoreano dell’Elettronica ha deciso di entrare, in modo importante, all’interno del settore delle auto elettriche.

Tutti noi conosciamo la potenza internazionale del Colosso LG. Essa è presente su moltissimi settori dell’Elettronica, dai cellulari fino agli elettrodomestici e via dicendo.

Da tempo si è impegnata a estendere le sue attività nel settore delle auto elettriche, ma ora a deciso di estendere ancora di più la sua presenza, sviluppando e realizzando stazioni per la ricarica caratterizzate da un’interfaccia intuitiva.

LG quindi vuole creare un ecosistema di soluzioni e servizi per le batterie elettriche da proporre sia i privati ma anche ad aziende. L’azienda ha Infatti realizzato l’acquisizione di una partecipazione significativa all’interno di un’azienda sudcoreana specializzata nella ricarica dei veicoli elettrici.

Stiamo parlando di un operazione da quasi 8 milioni di dollari, che permette a LG di avere una voce autorevole all’interno del mondo Automotive.

Attualmente LG produce batterie elettriche e ha realizzato una joint venture, al fine di produrre motori elettrici oltre che inverter e caricatore di bordo. La decisione presa nelle ultime ore è quindi un aspetto strategico che va a implementare tutta la catena di valore di LG.

La realtà è davvero interessante secondo un aspetto complessivo per le auto elettriche. Quante più persone sono attive all’interno del mondo Automotive elettrico, quante più persone possono contribuire attivamente alla modifica dello status quo.

L’entrata di LG all’interno del mondo delle colonnine elettriche è davvero interessante e non vediamo l’ora di poter vedere concretamente tutti i benefici dell’entrata da parte di LG e delle aziende collegate al colosso sudcoreano dell’Elettronica.