Kia e Uber per una mobilità ancora più elettrica e green (Diego Thomazini / Shutterstock.com)

In occasione dell’importante salone internazionale di Las Vegas, Kia e Uber hanno siglato un’intesa per la mobilità sostenibile.

Uber è una vera e propria certezza nel mondo dei trasporti per quanto riguarda la mobilità.

Si tratta della più grande compagnia mondiale per i taxi, che ha deciso di siglare un accordo con Kia per il futuro della mobilità sostenibile.

L’obiettivo è raggiungere zero emissioni entro il 2040, motivo per cui, in occasione del Salone Internazionale di Las Vegas CES 2024, ha deciso di stipulare un accordo per veicoli elettrici con Kia.

La casa automobilistica fornirà veicoli ottimizzati per conducenti e flotte totalmente elettriche.

L’obiettivo della collaborazione è identificare specifiche ottimali per tutti i modelli elettrici, con la potenziale ulteriore integrazione di nuove tecnologie sviluppate e rilasciate nei prossimi anni.

Grazie a questa partnership con Uber, Kia si posiziona in primo piano per quanto riguarda la mobilità sostenibile e la sua diffusione su scala globale.

Uber, infatti, ha una copertura mondiale, e questo accordo a Las Vegas sottolinea come la mobilità debba essere realizzata considerando anche gli impatti ambientali dei taxi.