Emanuele Gatti
Emanuele Gatti su Honda (©Ufficio Stampa Trofeo Scrambler)

Prossimo appuntamento il 9 ottobre a Guastalla, in provincia di Reggio Emilia

L’appuntamento sardo del Trofeo Scrambler FMI è andato nuovamente a segno proponendo sabato 24 e domenica 25 settembre una gara tecnica e divertente tra splendidi scenari.

Le due giornate di Sardinia Rumble hanno incoronato matematicamente con una tappa di anticipo Giorgio Biserni campione nella Scrambler HeavyEmanuele Gatti nella Maxienduro MonocilindricaGianpaolo Bergamaschi nella Maxienduro Pluricilindrica e Roberto Rappuoli nuovamente campione della Open Sport.

L’atteso evento isolano, quest’anno alla sua seconda edizione, ha avuto come epicentro la cava Ca.Gi.Ma di Sinnai, all’interno della quale il moto club organizzatore Motocicli Audaci ha tracciato la veloce prova speciale di tre chilometri che ha impegnato i partecipanti complessivamente per quattro volte nelle due tappe.

Centoventi i chilometri di trasferimento della prima giornata, in unica tornata, mentre il programma della domenica prevedeva due giri di un anello di 60 chilometri, ridotti poi ad un solo passaggio causa violenti rovesci nel corso della mattinata che hanno creato alcune difficoltà di percorrenza.

In gara in Sardegna, dopo l’esordio in Abruzzo, la Zero DS elettrica di Nicola Palomba, che si è misurato qui con il padrone di casa Nicola Manca su una special Honda Monkey 125 e Matteo Ripari su Suzuki 125 VanVan: i tre piloti sono saliti in quest’ordine sul podio della classifica delle moto “speciali” in gara a Sardinia Rumble.

Come previsto dal programma di Sardinia Rumble, a completamento del divertimento ed agonismo della gara scrambler, nella serata di sabato è andato in scena lo spettacolo musicale all’interno del paddock, animato anche dagli stand di numerosi espositori tra cui concessionari e preparatori.

Chiuso il sipario di questa riuscita seconda edizione di Sardinia Rumble, realizzato dal Moto Club Motocicli Audaci coadiuvato nell’organizzazione da altri club sardi, il Trofeo Scrambler si prepara al round finale: l’appuntamento da non mancare è per domenica 9 ottobre a Guastalla (RE) con L’Imponente Scrambler in tappa unica, organizzata dall’omonimo Moto Club Guastalla. Le iscrizioni si chiuderanno il primo ottobre.

Il programma de’ L’Imponente Scrambler sarà pubblicato nei prossimi giorni sul sito ufficiale del Trofeo Scrambler trofeoscrambler.it