Tommaso Valentino Royal Enfield
(©Royal Enfield)

Quattro gli appuntamenti in calendario: Maiella Scrambler, Terre di Predappio Scrambler, Sardinia Rumble e L’Imponente Scrambler

Debutta in questa stagione 2022 del Trofeo Scrambler il monomarca Royal Enfield Himalayan indetto dalla Valentino Motor Company S.p.A, distributore italiano Royal Enfield.

Tutte le gare del Trofeo Scrambler saranno valide per l’assegnazione di punteggio. I partecipanti al trofeo Royal Enfield Himalayan concorreranno anche per la classifica Maxienduro Monocilindrica ed Assoluta.

“Il nostro obiettivo è di coinvolgere un numero sempre maggiore di clienti Royal Enfield appassionati all’ off-road spiega Cesare Carola, Direttore Generale della Valentino Motor Company S.p.A – fornendo occasioni entusiasmanti e concrete, alla portata di tutti, per potersi divertire in sella alla propria moto, vivendo un’esperienza motociclistica a 360°. Il Trofeo Scrambler non è quindi solo competizione, ma anche svago e condivisione immersi in meravigliosi itinerari offroad, habitat naturale proprio dell’Himalayan Royal Enfield, dove poterne apprezzare appieno il suo potenziale. Royal Enfield ha appena compiuto 120 anni e questo trofeo vuole essere anche una celebrazione del nostro marchio, come il più longevo al mondo nel settore motociclistico.”

Quattro gli appuntamenti in programma per il monomarca: a Pretoro il 9 e 10 aprile; il 4 e 5 giugno, Terre di Predappio Scrambler; in Sardegna a Sinnai per Sardinia Rumble, in calendario il 24 e 25 settembre; L’Imponente Scrambler, sulle rive del fiume Po a Guastalla nei giorni 8 e 9 ottobre.