Enrico Giudici CIVF2021
Enrico Giudici (Ufficio Stampa FIF)

Week end all’insegna del motorsport con la terza manche della stagione 2021 organizzata dalla FIF

Il Campionato Italiano Velocità Fuoristrada ACI Sport by FIF è al suo giro di boa. Nel weekend del 12 e 13 giugno è infatti in programma la terza gara in calendario: a causa della pandemia, la stagione 2021 è stata ridotta a cinque appuntamenti rispetto ai sette preventivati originariamente.

Per la terza prova la carovana del CIVF approda nella provincia di Monza Brianza, sulla pista di Ceriano Laghetto, uno dei percorsi “storici” del campionato dove l’ultima gara disputata (Campionato 2019) aveva visto primeggiare Ivano Nicoletta al volante di una Suzuki. 

Il tracciato del “vallone”, cosi è denominata la pista, è molto tecnico e nello stesso tempo spettacolare grazie a saliscendi e a tratti particolarmente veloci. L’edizione del 2019 aveva visto anche grande affluenza di pubblico, probabilmente in virtù delle prove disputate per la prima volta in notturna, sotto le luci dell’impianto e… al chiaro di luna!

Il Campionato Italiano Velocità Fuoristrada ACI Sport by FIF 2021 si è aperto nel secondo weekend di aprile a Solignano, in provincia di Parma, dove ha vinto Duilio Lonardi che già dalle prime battute ha mostrato la supremazia dei veicoli del Gruppo TM. Scorrendo infatti la classifica generale alla vigilia della gara di Ceriano Laghetto, nei primi sei posti troviamo ben quattro veicoli del Gruppo TM. 

Leader attuale della graduatoria è però una vettura del Gruppo B, la Suzuki Samurai di Enrico Giudici, grazie alla vittoria a Cingoli e al terzo posto conquistato nella gara d’apertura di Solignano con coefficiente 1,5. 

A Ceriano Laghetto ci sarà quindi grande battaglia e tanto spettacolo e non sbaglierà chi deciderà di passare il weekend in compagnia dei bolidi del CIVF. 

Ricordiamo che il pubblico potrà accedere gratuitamente alla pista (nel rispetto delle normative anti Covid) e che sabato l’inizio prove è previsto alle ore 10 con la Prova Speciale notturna programmata alle 22. Domenica le gare riprenderanno alle 9 con la seconda Prova Speciale, a cui seguiranno le altre PS alle 11 e alle 14.