L'era dell'idrogeno conosce un accordo importante (Grzegorz Czapski / Shutterstock.com)

Il colosso Automotive sudcoreano nel corso del vertice mondiale sul clima ha firmato un accordo per lo sviluppo dell’idrogeno.

L’industria Automotive continua a guardare davvero molto interessata a questa tipologia di combustibile che può dare una preziosa mano al comparto elettrico.

Nel corso del vertice mondiale sul clima che si è appena svolto a Dubai, la casa Automotive Hyundai ha firmato insieme al Ministero dell’Ambiente della Corea del Sud un accordo a favore dello sviluppo dell’ecosistema globale dell’idrogeno.

In maniera rapida bisogna rispondere a cambiamenti climatici utilizzando questa nuova tecnologia altamente profittevole sotto diversi aspetti.

La casa Automotive sudcoreana e tutti i suoi partner commerciali si impegnerà a rendere fruibile rapidamente alla comunità internazionale delle consulenze e delle analisi realizzate sull’idrogeno.

La produzione di idrogeno pulito mediante biogas derivante da rifiuti organici è infatti uno degli aspetti principali all’interno della fase di ricerca e sviluppo della casa Automotive.

Già all’interno del territorio sudcoreano sono presenti impianti di termovalorizzazione dei rifiuti che permettono di produrre circa 500 kg di idrogeno ogni giorno.