Ottime notizie per la mobilità che viaggia sui treni (Shutterstock.com)

In occasione di un importante evento sulla mobilità, ecco presentati i progetti di mobilità sostenibile del paese.

I treni sono un incredibile mezzo per viaggiare nel perfetto rispetto dell’ambiente. Molto ancora però deve essere fatto però, in quanto all’interno del nostro bel paese moltissimi tratte ferroviarie sono ancora spinte da vecchi treni a diesel che chiaramente non rispettano pienamente la mobilità sostenibile.

Notizia di poche ore fa, il gruppo FS ha presentato una serie di progetti legati a infrastrutture, alla logistica integrata e ai cittadini.

L’obiettivo anche è quello di raddoppiare al 2030 le merci che viaggiano su ferro, e arrivare al 50% nel 2050. Per fare questo molto della logistica deve essere rivista completamente e bisogna puntare molto sui treni.

Per questo motivo oltre tre miliardi di investimento saranno dedicati all’ammodernamento dei mezzi e alle locomotive elettriche oltre che al mondo dei terminal.

Si tratta quindi di ripensare completamente anche alla modalità in cui le merci viaggiano all’interno dell’Italia.

Per quel che riguarda i passeggeri, verrà realizzato una vera e propria rivoluzione anche in ambito urbano. Una rigenerazione che dovrà essere fatta al fine di ricucire la storica frattura urbana che viene rappresentata dalla ferrovia.

All’interno del mondo della manutenzione, si cercherà di risparmiare gas negli stabilimenti della manutenzione, con un abbattimento anche del consumo del 20% e una riduzione della plastica del 30% annuo.

Un progetto quindi ampio che vuole vedere il gruppo FS al centro di una vera e propria rivoluzione progressiva per il rispetto del nostro bel pianeta.