Novità in arrivo per Google Maps (Diego Thomazini / Shutterstock.com)

Il colosso statunitense ha annunciato recentemente delle novità per le vetture sostenibili al fine di rendere più facile raggiungere le stazioni di ricarica.

Uno dei principali crucci per coloro che decidono di acquistare un’auto elettrica è l’individuazione delle colonnine di ricarica.

Molti Governi si stanno impegnando per renderle più diffuse e diverse società stanno sviluppando applicazioni per individuare quelle più vicine.

Tale aspetto non poteva sfuggire al più grande colosso informatico al mondo, ovvero Google, che ha recentemente implementato delle novità all’interno della propria applicazione di navigazione.

L’intelligenza artificiale sarà un prezioso alleato per rintracciare tutti i dati più utili e riassumerli, inserendo quelli di maggiore utilità per le auto elettriche.

Si potrà conoscere per ogni stazione di ricarica una serie di informazioni, a partire dal tempo reale sulle colonnine di ricarica e il percorso per raggiungerle.

Google prevede inoltre itinerari più intelligenti e razionali per soste sempre efficienti e idonee al veicolo.

Si tratta quindi di itinerari con diversi stop per ricaricare l’auto elettrica se l’autonomia della stessa è inferiore rispetto al tragitto da percorrere.