La mobilità green incontra la ricerca in una sfida automobilistica (Shutterstock.com)

La sfida della mobilità elettrica passa attraverso il circuito dei Laghi lecchesi ed è stata promossa dal Politecnico di Milano e da Ecoverso.

Saranno anche i ricercatori e gli studenti del Politecnico di Milano del polo territoriale di Lecco a prendere parte anche a questa emozionante sfida green nei territori lombardi.

L’evento si terrà domenica 19 maggio, ma già ora c’è molto fermento e trepidazione per questo bellissimo circuito lungo 58 km che costeggia i vari laghi di Annone, Pusiano, Alserio e Garlate.

Una sfida che non ha tanto il senso della competizione di velocità come può averlo un circuito di Formula 1, ma che permette di vincere a colui che totalizza il punteggio finale di consumo più basso.

Una gara quindi all’insegna della sostenibilità e della diminuzione dei consumi, in armonia chiaramente con l’ambiente e con tutto il territorio.

Non sono definiti limiti di tempo, ma ai piloti viene anche chiesto di seguire il flusso del traffico senza creare rallentamenti o procedere a velocità troppo basse.

Una gara quindi insolita ma davvero molto interessante per vedere i dati prestazionali al termine della competizione e anche per avere un riscontro di partecipazione relativo alle comunità locali.