In arrivo i primi veicoli 100% elettrici di Rivian per Amazon (Around the World Photos / Shutterstock.com)

Finalmente arrivano in Europa i famosi furgoni Rivian, realizzati appositamente per Amazon.

Gli appassionati del mondo Automotive sapranno benissimo cosa sia il brand Rivian, o meglio cosa rappresenti.

Nata da pochissimi anni, questa startup è riuscita a imporsi in modo importante all’interno della mobilità sostenibile, realizzando e creando moltissimi furgoni elettrici.

Per la precisione stiamo parlando di centomila furgoni elettrici che Amazon ha commissionato alla startup e che dovranno essere consegnati entro il 2030.

Per la prima volta sono arrivati in Europa e per le precisione nelle città tedesche di Monaco, Berlino e Dusseldorf.

Fra qualche settimana questi mezzi altamente tecnologici entreranno in funzione a pieno regime, per permettere le consegne quanto più a emissioni Zero nel territorio tedesco.

Negli Stati Uniti questi veicoli non sono certo una novità e, anzi, hanno iniziato a consegnare dallo scorso anno le prime merci.

Attualmente negli Stati Uniti sono presenti oltre tremila furgoni elettrici che sono impegnati nelle consegne di pacchi in oltre 500 città negli Stati Uniti d’America.

Una lunga fase di test precede il debutto però, per motivi di sicurezza e di controllo che tutto sia nella totale efficienza.

Ovviamente Amazon ha dettato le regole per la personalizzazione e la realizzazione di questi veicoli. La progettazione è partita da zero: un aspetto fondamentale è stata la sicurezza, oltre che la sostenibilità e il comfort del conducente.

I veicoli infatti sono dotati di avanzatissimi sistemi di aiuto alla guida, oltre a un altro ampio parabrezza per massimizzare la visibilità del conducente.

La visibilità a 360 gradi è inoltre garantita da una serie di telecamere.