Francesco Pizzato ha affrontato la north cape 4000 con i prodotti Gist: 224h in sella alla bici attraversando 8 nazioni 

Adrenalina, eccitazione e gioia. Tornare a sorprendersi della semplicità e della bellezza della vita grazie a strade scenografiche e tramonti mozzafiato, incontri incredibili e 3800 chilometri di strada: questa è la North Cape 4000. Partenza da Rovereto e la poetica atmosfera del Lago di Garda diretti a Nord, verso le Alpi. Paesaggi che profumano di fieno e piccoli ruscelli ai lati della strada, la Val Venosta e, poi, verso il confine tra Italia ed Austria, con il Lago Resia e il suo caratteristico campanile immerso nel lago. 

Il percorso si estende accanto al fiume Inn per poi affrontare la salita immersa nella foresta che porterà in Bavaria, Germania qui vi è il primo timbro al Gate numero 1: Monaco di Baviera. Da qui si riparte per lo Stato Federato della Sassonia per entrare in sella alla bici in una delle capitali Europpe più moderne e disinvolte che si possono immaginare: Berlino, dove si trova il Gate numero 2. Mancano ancora 240 km e nell’aria c’è un profumo nuovo e balsamico che attraversa tutto il Meclemburgo e arriva da Rostock. Qui si traghetta il Mar Baltico per approdare in Svezia.

1900 km
sono trascorsi sotto le ruote dalla partenza e si arriva nella splendida Stoccolma, Dove si timbra il Gate numero 3 dell’Edizione V. Da qui si pedala verso la penultima tappa Rovaniemi la porta del Circolo Polare Artico e sede del Gate più storico della NorthCape4000, il numero 4. Sono gli ultimi 750 km prima di Capo Nord. L’ultimo fiordo, quello che ci regala Capo Nord, è un’esperienza che poche persone, soprattutto in sella ad una bici, hanno avuto la fortuna di poter vivere. Spietata e dalla bellezza primordiale, questo sperone di roccia che si affaccia sul Mare di Barents spalanca le porte ai Sogni e alla Fantasia. È questa l’ultima sfida, la più sublime, la più agognata.

Questo è il meraviglioso e lungo percorso che Francesco Pizzato ha dovuto affrontare attraversando l’Europa. 3824 Km percorsi in bici con un dislivello di 21450m e 8 nazioni attraversate.