Una versione speciale di Fiat 500 elettrica, per una causa speciale (Gabriel Nica / Shutterstock.com)

È stata presentata una versione molto particolare della mitica Fiat 500 con una colorazione rossa.

Fiat è molto attenta alla cura per l’ambiente e anche delle persone. Ecco quindi che è stata realizzata una versione particolare ad hoc per l’organizzazione non profit nata a contrattare l’AIDS.

La colorazione Rossa infatti la notiamo in diversi dispositivi tecnologici dedicati a questa causa e anche il cantante Bono Vox ha voluto dire la sua, tramite l’organizzazione da lui fondata.

Acquistare una Fiat 500 rossa elettrica vorrà dire quindi essere attenti all’ambiente e avere un impatto notevole per quel che riguarda la lotta contro l’AIDS.

Il lancio di questa vettura è avvenuto in concomitanza con l’inaugurazione del museo Casa 500 e del giardino Pista 500.

Questa particolare tipologia di Fiat 500 elettrica ha dei sedili veramente particolari ovvero caratterizzati chiaramente dalla colorazione Rossa per il guidatore, mentre i sedili dei passeggeri sono neri. Il significato di tale scelta è insita nel messaggio che chiunque può mettersi alla guida del cambiamento.

Nel caso ovviamente tale colorazione doppia non sia di ingrandimento, è sempre possibile ovviamente scegliere una tradizionale versione con i sedili colorati tutti alla medesima maniera.

Per realizzare questi sedili è stata utilizzata della plastica recuperata dall’oceano ed è quindi possibile essere quanto più vicini alla rivoluzione sostenibile.

Fiat 500 rossa è inoltre disponibile sia nella modalità con il tetto rigido ma anche nella modalità cabrio e con due livelli di autonomia già conosciuti per la versione standard.

Una scelta quindi di Fiat di realizzare una versione speciale in modo ideale verso una causa quanto più importante e quanto più attuale. Coniugare l’attenzione verso tematiche importanti come la lotta all’AIDS con la mobilità sostenibile è una scelta molto interessante di Stellantis che potrebbe essere applicata da altre case automobilistiche in conversioni particolari delle proprie vetture iconiche.