logo fiat 500e
In arrivo una versione perfetta per 5 persone, della nuova 500 elettrica

E’ da diverso tempo che gira on-line la notizia della volontà di Fiat di andare a creare una Fiat 500 elettrica più spaziosa. Ora sembra che ci siamo.

Dovrebbe essere svelata già ad ottobre ed entrare in produzione immediatamente per essere sulle nostre strade nel 2021. Stiamo parlando della mitica 500 di casa Fiat in versione elettrica, che sembra ora avere la possibilità di essere più spaziosa all’interno per essere comoda per cinque persone.

Sarebbe un grandissimo salto di qualità ed una fortuna avere in dotazione per Fiat, una piccola ma spaziosa vettura capace di portare comodamente a spasso per le città 5 persone in modalità completamente elettrica.

Come nome, dovrebbe essere definito “500 Trepiuno”.

Per gli amanti della linea, non saranno visibili 5 portiere classiche, ma avremo una versione intermedia. Avremo infatti due tradizionali porte anteriori, il portellone posteriore ovviamente e sul lato destro una terza portiera. Quest’ultima sarà senza maniglia ed incernierata controvento. Ogni qualvolta quindi sarà necessario aprire la portiera anteriore destra per far salire le persone nella parte posteriore. Si tratta di una soluzione assolutamente in linea con lo stile complessivo della vettura.

Chiaramente andando ad allungare il passo, e ad aumentare anche il numero di portiere, senza andare a inserire un montante centrale per permettere un accesso più facile ai sedili posteriori, gli ingegneri hanno dovuto lavorare per ottenere una rigidità della vettura di ugual forza. Per questo motivo la vettura peserà circa 30 kg in più.

Per una dovizia di particolari, ricordiamo che la vettura in questione avrà una batteria di 42 kWh, riuscirà a ricaricarsi dallo 0 al 80% in appena 35 minuti, avrà un’autonomia di 320 km ed una velocità massima di 150 km orari. Lo sprint sarà notevole, perché serviranno appena 9 secondi per passare da 0 a 100 km orari. 

 Appuntamento quindi nei primissimi giorni di ottobre per l’ufficialità di questa eccezionale novità