In arrivo il primo SUV 100% elettrico della casa inglese (Roberto Lusso / Shutterstock.com)

Debutta in Italia il nuovo suv 100% elettrico della casa inglese

Gli appassionati Automotive mettono subito in vicinanza il concetto di Lotus, con un concetto di sportività e pesi molto ridotti. Le Lotus sono da sempre auto estremamente leggere e da sempre anche abbinate a dei motori davvero prestazionali.

Gareggiare con una Lotus, vuol dire sentire l’adrenalina che pervade ogni angolo del nostro corpo e della nostra mente.

La Lotus però ha realizzato una piccola evoluzione all’interno della propria gamma prodotti, introducendo un nuovo SUV 100% elettrico. Le prime consegne arriveranno nel 2023 ma intanto è stato presentato ufficialmente in Italia il primo SUV elettrico della casa.

La casa Automotive ha l’obiettivo di presentare che questo veicolo in diversi stati, tra cui l’Italia. Non sono state ancora rilasciato informazioni legate al prezzo, ma in termini di dimensioni questo SUV supera i 5 metri di lunghezza e i 2 metri e 10 di larghezza.

Si tratta quindi di un SUV davvero maxi, ma con una linea molto fluida che permetterà a quest’ultimo un’elevata efficienza. È abbastanza particolare infatti l’interno: non c’è il classico cruscotto, il quale viene sostituito da uno schermo alto appena 3 cm a sviluppo orizzontale.

Non manca un display touch da 15 pollici per l’infotainment, dotato chiaramente di tecnologie avanzate come il 5G. L’autonomia dichiarata è di circa 600 km, anche grazie all’architettura a 800 V che permette quindi di recuperare autonomia alle colonnine di ricarica veloce in pochissimo tempo.

I motori sono due, che permettono quindi di definire la trazione integrale e una accelerazione da 0 a 100 km orari in meno di 3 secondi. Un’auto quindi all’interno del Mercato dei SUV che mantiene inalterata la capacità di rendere affascinante sempre più il mondo Lotus.