Conosciamo nel dettaglio gli scooter elettrici (Shutterstock.com)

All’interno di questo articolo cercheremo di capire cosa serve per guidare uno scooter elettrico.

Molte persone si stanno approcciando alla mobilità sostenibile e al mondo della vita semplice e rapida negli spostamenti.

Un interesse sempre crescente riguarda gli scooter elettrici e all’interno di questo articolo vogliamo fare un’analisi completa per capire cosa serve per guidare uno scooter elettrico.

Tutti gli scooter elettrici con una potenza massima di 4 kW possono essere guidati dai 14 anni in su a patto che sia stata conseguita una patente AM.

È necessaria invece la patente A1 per tutti quei veicoli di potenza superiore ai 4 kW fino a un massimo di 11 kW e questa patente può essere ottenuta dai 16 anni in su.

Raggiunta la maggiore età, ovvero 18 anni, è possibile conseguire la patente A2 che permette di guidare sia uno scooter tradizionale sia uno scooter elettrico con una potenza compresa tra 11 e 35 kW.

All’interno di questi range di potenza, tutti gli scooter elettrici possono essere individuati facilmente.

Ovviamente, come per tutti i veicoli a motore, è obbligatoria l’assicurazione di responsabilità civile e anche l’utilizzo del casco.

Dobbiamo chiaramente rispettare il codice della strada e avere sempre con noi i documenti del veicolo tra cui il libretto di circolazione e l’assicurazione.