Settimana Europea Mobilità Sostenibile
Settimana Europea Mobilità Sostenibile (Fonte: Shutterstock)

Oltre duecento gli eventi organizzati per la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile in Italia: ora si guarda al futuro

Si è chiusa ieri, mercoledì 22 settembre, l’edizione 2021 della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile. Per Fiab è stato un successo di pubblico e di eventi, 211 in totale quelli organizzati in tutta Italia. Gite, presentazioni, incontri, lezioni di ciclofficina: su andiamoinbici.it le persone hanno potuto seguire il calendario, scegliendo l’evento più vicino a loro. Come ogni anno la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile ha offerto l’occasione alla Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta di ribadire il proprio impegno su temi chiave: dal bike to school al bike to work, dall’intermodalità bici+treno alle politiche che incentivano gli spostamenti non motorizzati.

Inoltre si è tenuta la Giornata Nazionale del Bike to Work per sensibilizzare sui benefici del pendolarismo in sella. A dimostrazione di quanto l’asset sia cruciale per il futuro e la transizione ecologica, FIAB ha lanciato “Azienda Bike Friendly“, certificazione di livello europeo per individuare e valutare le imprese sotto il punto di vista della ciclabilità. La prima a riceverla è stata la SACBO – Società per l’Aeroporto Civile di Bergamo Orio al Serio.

Ma non basta una settimana per cambiare le cose. Il programma guarda già al futuro. C’è la quinta edizione di ComuniCiclabili e dal 4 e al 10 ottobre torna Bimbimbici.