In arrivo una versione elettrica...in India (emirhankaramuk / Shutterstock.com)

Il colosso Automotive francese ha deciso di presentare presso l’enorme mercato indiano, la versione elettrica della sua C3. Arriverà anche in Italia? 

Novità interessante per il mercato indiano, e per un certo senso per tutto il mercato mondiale. 

Tutti noi sappiamo come il mercato indiano sia uno dei più grandi potenzialmente per le auto L’India ha infatti hanno una popolazione complessiva davvero enorme e quindi potrebbe essere un segnale di test generale per il mercato europeo. 

È successo diverse volte che le case Automotive europee testassero altre aree geografiche, prima di portare in Europa le loro auto. 

Notizie di qualche ora fa, è il debutto in India della versione elettrica della C3. Era stata presentata nel settembre 2021 e ora finalmente è arrivata su strada. 

Ad onor del vero, era previsto lo sbarco anche in Sud America ed era stata presentata anche per questo mercato.  

Tutti noi conosciamo Citroen C3, ma non conosciamo ancora la versione elettrica. Il mercato indiano accoglierà quindi questa versione 100% Green con un’autonomia fino a 320 km. 

L’accumulatore da 29 KW potrà garantire quindi un importante autonomia, ma chiaramente non eccellente. Secondo quanto dichiarato dalla casa Automotive, saranno necessari 57 minuti per passare dal 10 al 80%. 

Il motore è abbastanza parco di potenza con 57 cavalli e 143 Newton metro di coppia. 

Buoni gli standard per una guida in città, dato che i tempi di accelerazione da 0 a 60 km orari sono di circa 6,8 secondi. 

Questi dati sono non tanto “sprint”. Tutto sommato questa vettura non deve essere certo una berlina scattante, ma una buona vettura da introdurre all’interno di un mercato tanto sconfinato, quanto importante come quello indiano. 

E ora la domanda se arriverà anche in Italia? Vedremo come andranno le vendite in India e poi si valuterà se sarà conveniente l’importazione.