In arrivo anche in Italia, tre veicoli del brand cinese BYD (Robert Way / Shutterstock.com)

Il Brand Automotive cinese ha deciso di presentare tre autovetture elettriche per il nostro paese.

Sicuramente il mondo della mobilità sostenibile è caratterizzato da tutta una serie di Player internazionali anche non troppo conosciuti dalla maggioranza delle persone.

BYD è uno di questi, ma in verità è un Colosso cinese davvero molto importante.

Esso è già presente in Europa dal 1988 mentre la data di creazione dell’azienda avviene nel 1995 con la produzione delle batterie elettriche. Nel corso degli anni si è progressivamente trasformata ed evoluta, realizzando ora le auto per i passeggeri.

Una catena di produzione quindi fortemente verticale, che ha permesso a questo colosso Automotive di entrare non solo nell’ambito Automotive, ma anche in ambiti di elettronica e trasporto ferroviario ad esempio.

Per l’Europa sono stati presentati 3 nuovi veicoli che hanno l’obiettivo di andare a intercettare diversi ambiti e diversi settori. Parliamo ad esempio di una SUV di alta gamma che soddisfa tutte le esigenze per le famiglie che cercano un ampio spazio, in quanto è dotato di 7 posti.

Non manca anche un veicolo, sempre della categoria SUV, ma qualcosa di più compatto in quanto riesce ad avere maggior compattezza e dinamicità all’interno di un mercato davvero molto pimpante come quello dei SUV compatti. Infine, una berlina di rappresentanza.

Le batterie sono un altro aspetto molto importante, al centro di questo colosso. Sono batterie ormai davvero molto ben ottimizzate, che permettono di dare spunti importanti alle autovetture.

La berlina di rappresentanza riesce a scattare da 0 a 100 km/h, in neanche 4 secondi e ha comunque una buona autonomia, superiore ai 520 km.

Queste vetture sono state già lanciate in Europa e nel mondo da qualche mese, ma arriveranno prossimamente anche nel nostro bel paese. Sì ipotizza infatti l’arrivo alla fine del 2023, ma nessuna informazione certa è stata rilasciata dalla casa Automotive. Speriamo quindi che questa data sia quanto più anticipata, per vedere dal vivo queste nuove tre vetture completamente elettriche.