Ottimi dati per le colonnine elettriche (Shutterstock.com)

Sono oltre 50 mila secondo Motus-E e i dati sono più incoraggiati rispetto a Francia, Germania e Gran Bretagna.

Finalmente, un bellissimo dato riguardante le colonnine elettriche, che sono state da sempre bistrattate e criticate all’interno del concetto ampio della mobilità sostenibile.

La crescita record del 2023 per le colonnine delle auto elettriche è davvero eclatante, superando addirittura la Francia, la Germania e il Regno Unito insieme.

Il dato è da considerare nel rapporto tra i punti di ricarica e i veicoli elettrici circolanti, oltre al rapporto tra i luoghi di ricarica e la lunghezza complessiva della rete stradale.

La regione con il maggior numero di luoghi di ricarica è la Lombardia, che si posiziona davanti al Piemonte e anche al Veneto. Al quarto posto troviamo il Lazio e al quinto l’Emilia-Romagna.

Roma è la città con il maggior numero di colonne installate, con oltre 3500, seguita da Milano con circa 2.800 e Napoli con 2600.

Questi dati davvero incoraggianti, è probabile che cambieràìanno progressivamente la percezione degli italiani riguardo alle colonnine elettriche.

Staremo a vedere se questa crescita sarà continua anche nei prossimi mesi e se il Governo italiano, come ci auguriamo, incentiverà ulteriormente l’utilizzo delle auto elettriche e l’installazione delle colonnine elettriche.