auto vintage rossa
Sarà possibile convertire le vecchie auto, in elettrico, beneficiando di uno sconto importante

All’interno del Decreto Agosto del Movimento 5 Stelle, è presente anche una procedura semplificata per il retrofit a batteria. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

In un periodo dove le proposte di elettrificazione di vetture nuove sono quanto mai attuali,  tutti i possessori di vetture con qualche anno alle spalle, si trovano nella situazione di domandarsi se cambiare o meno la propria vettura. Molti di essi sono anche affezionati al loro vecchio veicolo e molti vorrebbero convertire la vettura in elettrico. 

Convertire una vettura in elettrico è abbastanza semplice in teoria, ma può essere un po’ complicato per tutte le scartoffie burocratiche. 

All’interno del Decreto Agosto del Movimento 5 stelle, è contenuto un emendamento che porterebbe a semplificare le procedure per convertire le vetture termiche in vetture elettriche. Tutto questo si chiama tecnicamente “retrofit a batteria”. 

Attualmente la proposta è all’esame della Commissione Bilancio del Senato, e potrebbe offrire un bonus fino a €3.500 per la conversione elettrica di una vettura dotata di motore termico. Il bonus potrebbe essere affidato a tutti coloro che entro il 31 dicembre 2021 trasformeranno la propria vettura in elettrico. 

Tale contributo ammonterà a circa il 60% della trasformazione, al quale devono essere poi aggiunte le spese relative all’imposta di bollo per iscrizione al PRA, l’imposta di bollo e l’imposta provinciale di trascrizione.  Come somma totale lo Stato stanzia ebbe 3 milioni di euro per gli interventi di conversione entro il 31 dicembre del 2020 e 12 milioni per quelli del 2021.  

Anche le procedure burocratiche dovrebbero essere semplificate con una modalità di omologazione più snella ed il coinvolgimento diretto delle officine autorizzate alla revisione delle auto.  

Un aiuto importante quindi per i possessori di una vettura storica spinta da motore elettrico. In questo modo si potrà avere la propria vecchia vettura, a cui casomai si è affezionati e si tiene in garage o in qualche deposito, spinta da un’alimentazione elettrica.