Svelato nell’anteprima Switch On il nuovo scooter elettrico, intelligente ed accessibile di Yamaha: e dopo il lancio di Neo’s arrivano anche tre nuove E-Bike

La casa motociclistica giapponese Yamaha ha presentato i primi dettagli dei suoi futuri modelli elettrici, illustrando come sono stati sviluppati per venire incontro alle esigenze di un’ampia gamma di clienti in un mondo in continuo cambiamento. “Nel corso degli anni – ha spiegato Eric de Seynes, Presidente e CEO di Yamaha Motor Europe – il concetto di mobilità si è costantemente evoluto e, di conseguenza, le nostre città e infrastrutture si sono adattate a questi cambiamenti. Ma qualcosa è rimasto invariato nel corso dei decenni: il desiderio universale e la necessità di una mobilità personale che offra un reale senso di libertà“. In particolare, nelle prossime settimane Yamaha lancerà il nuovo NEO’s, uno scooter elettrico ‘intelligente’ e accessibile. 

Il veicolo, equivalente ai modelli da 50 cc, era stato presentato al Tokyo Motor Show 2019 come prototipo E02. Seguirà poi il primo scooter equivalente a un 125 cc di casa Yamaha, che metterà in mostra gli ultimi sviluppi ingegneristici e tecnologici dell’azienda. Basato sul prototipo E01, presentato anch’esso a Tokyo, questo modello ancora senza nome sarà il protagonista di un’attività che Yamaha avvierà in una grande città europea con un partner di scooter sharing

Yamaha punta sull’E-Bike

Yamaha sta per lanciare anche tre nuove eBike con marchio proprio nei segmenti All Mountain, Gravel e Urban, delle quali saranno svelati i dettagli durante la prossima estate. Queste nuove eBike inizieranno a essere disponibili prima della fine del 2022 attraverso la rete dei concessionari Yamaha, con l’obiettivo di completare l’organizzazione delle concessionarie europee nel 2023. Un’altra novità in casa Yamaha si chiama poi B01, un nuovo prototipo ibrido che coniuga in modo intelligente la funzionalità S-Pedelec delle eBike con le prestazioni di un motorino e la capacità di affrontare con disinvoltura tutti i terreni urbani. Attualmente un concept model creato da Yamaha Motor Europe in collaborazione con i partner di lungo termine Fantic Motor e Motori Minarelli, il B01 si trasformerà in un veicolo di serie che amplierà ulteriormente la gamma di modelli per la mobilità elettrica di Yamaha.