In arrivo grosse novità per la casa italiana automotive (A.N.Foto / Shutterstock.com)

L’amministratore delegato di Stellantis Carlo Tavares ha confermato che Alfa Romeo a partire dal 2027 lancerà solo nuove auto elettriche in Europa, Nord America e Cina.

Anche il Brand storico legato alla sportività made in Italy ha comunicato la sua scelta di una svolta verde. Fra appena 6 anni tutte le vetture Alfa Romeo che verranno lanciate in Europa, oltre che in Nord America e Cina avranno una propulsione solo elettrica.

Questa strategia è condivisa con altri Brand che insieme ad Alfa Romeo definiscono il settore Premium del gruppo, ovvero Lancia e DS.

Il Brand francese DS lancerà solamente vetture elettriche dal 2024, mentre la Lancia sarà totalmente elettrica dal 2026.

Entro 6 mesi verrà presentato il nuovo piano industriale e questo dovrebbe essere un aspetto focale per conoscere gli step intermedi che separano l’attuale produzione da quella 100% elettrica.

La prima vettura 100% elettrificata di Alfa Romeo sarà la mitica Tonale ovvero il suv-coupé tanto atteso e che dovrebbe arrivare nel giugno del 2022.

L’anno successivo, ovvero il 2023, dovrebbe essere l’anno buono per la piccola SUV del segmento B sempre di Alfa Romeo meglio conosciuta come Brennero.

Le batterie di questa svolta dovrebbe essere realizzato totalmente made in Italy all’interno dello stabilimento di Termoli in Molise.

Finalmente Alfa Romeo si appresta a definire gli step che separano l’attuale realtà ancora molto endotermica dalla svolta epocale della mobilità sostenibile.

Secondo noi Alfa Romeo ha finalmente definito degli step anche per stare al passo con i competitor. Ricordiamo sempre che Alfa Romeo fa parte di un gruppo internazionale tra i maggiori al mondo e sicuramente molta pressione era stata fatta per i brand all’interno di questo gruppo.

Attendiamo quindi la progressione dei step intermedi che ci porteranno a sapere i prossimi passi di Alfa Romeo nel contesto internazionale dell’elettrificazione.