(shutterstock.com)

Le selezioni pubbliche sono finalizzate alla copertura di 12 posti di lavoro, in diversi ruoli professionali. Come candidarsi

L’Università di Milano Bicocca in Lombardia ha indetto tre concorsi rivolti a diplomati e laureati. Le selezioni pubbliche sono finalizzate alla copertura di 12 posti di lavoro, in diversi ruoli professionali. La domanda di partecipazione va inviata entro il 23 novembre 2023.Ecco come partecipare.

I concorsi e i bandi

L’Università Bicocca di Milano ha dunque indetto 3 concorsi pubblici, aperti a diplomati e laureati, finalizzati a 12 assunzioni. Ecco i profili cercati e i bandi di selezione da consultare:

  • n. 2 posti di categoria D/D1, area amministrativa–gestionale, con rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato e pieno per le esigenze dell’Area Affari generali e sistemi di programmazione, di cui 1 prioritariamente riservato agli appartenenti alla categoria di cui all’art. 18, comma 4, del D. Lgs. 6.3.2017, n. 40.
    Titolo di studio: Diploma di laurea conseguito secondo le modalità precedenti e successive all’entrata in vigore del D.M. 509/1999 e del D.M. n. 270/2004 equipollenti o equiparati ai sensi di legge.
  • n. 8 posti di categoria C/C1, area amministrativa, con rapporto di lavoro subordinato a tempo indeterminato e pieno per le esigenze l’Area Risorse Finanziarie e Bilancio, di cui 3 posti prioritariamente riservati ai volontari FF.AA.
    Titolo di studio: Diploma di istruzione secondaria di secondo grado.
  • n.1 posto di Categoria D/D1, area amministrativa gestionale, con rapporto di lavoro subordinato a tempo determinato e pieno (12 mesi), presso l’Area della Didattica e dei Servizi agli Studenti per le esigenze del Settore Orientamento.
    Titolo di studio: Diploma di laurea conseguito secondo le modalità precedenti e successive all’entrata in vigore del D.M. 509/1999 e del D.M. n. 270/2004 o equipollenti o equiparati ai sensi di legge. Si rende noto che i bandi sono stati pubblicati sul portale del reclutamento inPA.

I requisiti richiesti

Oltre ai titoli di studio sopra indicati, ai candidati ai concorsi dell’Università di Milano Bicocca sono richiesti i seguenti requisiti:

  • età non inferiore agli anni 18;
  • cittadinanza italiana o cittadinanza di altro Stato membro dell’Unione Europea o altre categorie indicate sui bandi;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari (per i nati fino all’anno 1985);
  • non essere stati licenziati, destituiti o dispensati da un incarico presso una Pubblica Amministrazione;
  • non essere decaduti da un impiego statale;
  • assenza di condanne penali;
  • essere inclusi nell’elettorato politico attivo.

La selezione

La selezione dei candidati avverrà mediante l’espletamento di due prove d’esame, una scritta ed una orale. La prova scritta verterà sugli argomenti attinenti al profilo per il quale si concorre.

La prova orale verterà sugli argomenti della prova scritta e inoltre sarà finalizzata all’accertamento della conoscenza della lingua inglese de degli applicativi informatici più diffusi.