polizia locale
(shutterstock.com)

I bandi scadono il 9 settembre

L’Unione Reno Galliera, in provincia di Bologna (Emilia Romagna), ha indetto due concorsi per ispettori e agenti di polizia per la copertura di 6 posti di lavoro. Le domande devono essere presentate entro il 9 settembre e le selezioni pubbliche sono rivolte sia a candidati laureati sia a diplomati. Di seguito indichiamo tutte le informazioni utili sui bandi di corsi e su come candidarsi.

Nuovi concorsi per ispettori e agenti di polizia

I due concorsi per ispettori e agenti di polizia indetti dall’Unione Reno Galliera riguardano la copertura di sei posti lavori così ripartiti:

  • n.4 agenti di Polizia Locale mediante contratti di formazione lavoro a tempo determinato (24 mesi) e pieno – Cat. C1;
  • n.2 ispettori di Polizia Locale a tempo indeterminato e pieno – Cat. D1.

Sulla selezione pubblica per agenti di polizia opera la riserva di 1 posto a favore dei volontari delle Forze Armate, invece sul concorso per ispettori 1 posto a favore del personale interno.

I requisiti generali richiesti

Per l’assunzione dei nuovi agenti di polizia sono richiesti i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici, o non essere incorso in alcune delle cause che, a norma delle vigenti disposizioni di legge, ne impediscano il possesso;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • assenza di condanne penali o procedimenti penali in corso, che impediscano ai sensi delle vigenti disposizioni in materia la costituzione del rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione;
  • non essere stati dispensati dal servizio o licenziati per non superamento del periodo di prova per il medesimo profilo messo a selezione da una pubblica amministrazione;
  • assenza provvedimenti di licenziamento da una Pubblica Amministrazione a seguito di procedimento disciplinare o, previa valutazione, a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante la produzione di documenti falsi e comunque con mezzi fraudolenti;
  • non essere stati espulsi dalle Forze armate o dai Corpi militari organizzati, o destituiti dai pubblici uffici;
  • possesso dei requisiti previsti per il conferimento della qualità di Agente di Pubblica Sicurezza e disponibilità a svolgere servizio armato;
  • non trovarsi nella condizione di disabili ai sensi dell’art. 3 comma 4 della L. 68/99;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva, per i cittadini italiani soggetti a tale obbligo (per i concorrenti di sesso maschile nati prima del 1986);
  • non essere stati ammessi a prestare servizio civile quali obiettori di coscienza oppure, trascorsi 5 anni dal collocamento in congedo, aver rinunciato irrevocabilmente allo status di obiettore;
  • patente di categoria B o superiore, e patente di categoria A idonea alla conduzione di motocicli di qualsiasi cilindrata e/o potenza;
  • possesso dei requisiti fisico/funzionali necessari per l’accesso ai servizi di polizia locale (maggiori informazioni nei singoli bandi).

I requisiti specifici

In particolare per i ruoli di agenti di polizia sono richiesti:

  • età non inferiore ai 18 anni e non superiore a 32 anni;
  • diploma di scuola secondaria superiore.

Per il ruolo di ispettore di polizia invece:

  • età non inferiore ai 18 anni e non superiore ad anni 45 alla data di scadenza del bando;
  • laurea triennale, laurea specialistica, laurea magistrale o diploma di Laurea conseguito secondo il vecchio ordinamento.

    Selezione e domande di partecipazione

Per il concorso di ispettori di Polizia, l’amministrazione si riserva di sottoporre i candidati a una prova preselettiva se le domande pervenute saranno superiore a 60. Entrambi i concorsi prevedono il superamento di prove d’esame scritte, orali e di idoneità fisica sugli argomenti indicati nei bandi. Per gli ispettori di Polizia prevista anche la valutazione dei titoli.

Chi vuole partecipare ai concorsi, deve presentare domanda entro le ore 14 del 9 settembre ed esclusivamente online alla seguente pagina.

Inoltre, alle domande vanno allegati i seguenti documenti:

  • ricevuta di pagamento della tassa di concorso di € 10,00;
  • curriculum vitae in formato europeo.

Per gli Agenti di Polizia è richiesto anche il certificato medico di idoneità alla pratica sportiva, anche non agonistica, in corso di validità.

Per maggiori informazioni

Per ricevere maggiori informazioni sui concorsi indetti dall’Unione Reno Galliera per ispettori e agenti di polizia, invitiamo a leggere attentamente i bandi,

Gli interessati ai concorsi indetti dall’Unione Reno Galliera per ispettori e agenti di sono pertanto invitati a leggere con attenzione i bandi, pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n.63 del 10-08-2021 e scaricabili sul sito dell’Unione, nella sezione “L’Unione > Trasparenza > Bandi di Concorso > Concorsi e mobilità > Concorsi”.