istruttore-tecnico-2
(shutterstock.com)

L’Ufficio Speciale per la Ricostruzione (USR) delle Marche ha indetto 5 nuovi concorsi pubblici per l’assunzione di profili professionali in ambito tecnico e amministrativo. Con le selezioni si andranno a sviluppare delle graduatorie utili ad assumere, a tempo determinato e pieno, personale nelle categorie B3, C e D. Le domande di partecipazioni devono essere presentate entro il 15 ottobre 2022. Di seguito indichiamo quello che c’è da sapere sui bandi in corso e su come partecipare.

Ufficio Speciale per la Ricostruzione (USR)

L’Ufficio Speciale per la Ricostruzione (USR) è l’ufficio istituito a seguito del terremoto 2016, al fine di assicurare l’esercizio associato di funzioni, attività e servizi nelle zone del cratere. L’USR Marche quindi cerca di garantire che l’attività di ricostruzione sia efficace e basata su criteri di economicità ed efficienza. La sua sede centrale si trova ad Ancona, in via Gentile da Fabriano, 2/4.

Concorsi USR delle Marche: i bandi

Ecco quali sono i 5 bandi pubblicati dall’USR Marche:

  • collaboratore ai servizi di supporto – categoria B3/AF.
    Titolo di studio: diploma di scuola media inferiore (Licenza Media) e anche uno dei seguenti titoli:
    – attestato di qualificazione professionale almeno biennale ad indirizzo aziendale, economico, amministrativo autorizzato o finanziato dalla Regione o dallo Stato;
    – diploma di istruzione secondaria superiore triennale (diploma di qualifica) o quadriennale che non permette l’accesso all’università.
    L’accesso è consentito anche con diploma di scuola media superiore (diploma di maturità quinquennale).
  • assistente tecnico specialista – categoria C/TS.
    Titolo di studio: uno tra i seguenti diplomi di scuola secondaria superiore: Istituti tecnici del nuovo ordinamento, settore Tecnologico, indirizzo Meccanica, meccatronica ed energia ed indirizzo Costruzioni, ambiente e territorio, nonché i corrispondenti indirizzi previsti dall’ordinamento previgente. In assenza di questi titoli si richiede laurea triennale o magistrale o specialistica o di diploma di laurea in materie attinenti a quelle del diploma di maturità richiesto dal bando.
  • assistente amministrativo contabile – categoria C/AF.
    Titolo di studio: diploma quinquennale di scuola secondaria superiore che consente l’accesso all’Università.
  • funzionario tecnico specialista – categoria D/TS.
    Titolo di studio: diploma di laurea vecchio ordinamento in Architettura, Ingegneria civile, Ingegneria edile, Ingegneria edile-Architettura, Ingegneria meccanica, Ingegneria per l’ambiente e il territorio, Scienze geologiche, Urbanistica, diplomi di laurea equipollenti per legge ed equiparati (equiparazioni tra lauree di vecchio ordinamento, lauree specialistiche e lauree magistrali oppure delle lauree di I livello afferenti alle classi indicate nel bando ed equiparate).
  • funzionario amministrativo e finanziario – categoria D/AF.
    Titolo di studio: diplomi di laurea vecchio ordinamento in Giurisprudenza, Economia e commercio o Scienze politiche, diplomi di laurea equipollenti per legge ed equiparati (equiparazioni tra lauree di vecchio ordinamento, lauree specialistiche e lauree magistrali oppure delle lauree di I livello afferenti alle classi elencate nel bando ed equiparate).

    I bandi sono stati pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale serie concorsi ed esami n. 75 del 20-09-2022 e si possono scaricare dal sito regione.marche.it/Regione-Utile/Ricostruzione-Marche/Concorsi

I requisiti richiesti

Per partecipare ai concorsi USR Marche si richiedono i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o straniera accompagnata dal possesso dei requisiti di cui all’art. 38 del D.lgs. n. 165/2001;
  • età non inferiore ad anni 18 e non superiore all’età di collocamento a riposo d’ufficio alla data di scadenza, prevista dai bandi, per la presentazione della domanda di partecipazione;
  • idoneità fisica;
  • godimento dei diritti civili e politici inclusa l’iscrizione alle liste elettorali;
  • non essere stati destituiti dall’impiego o licenziati per motivi disciplinari oppure dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento. Non essere stati inoltre dichiarati decaduti da un impiego pubblico a seguito dell’accertamento che l’impiego stesso è stato conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • assenza di condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici o non avere procedimenti penali in corso di cui si è a conoscenza, fermo restando l’obbligo di indicarli in caso contrario;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi militari, laddove previsto per legge.

La selezione e la domanda di partecipazione

I concorsi si svolgeranno tramite una prova d’esame scritta e la valutazione dei titoli. Nei bandi sono riportate tutte le materie che saranno oggetto d’esame. Le domande per accedere ai concorsi USR Marche devono essere presentate entro le ore 12.00 del 15 ottobre 2022 per via telematica, in base a quanto riportato sul sito – cohesionworkpa.regione.marche.it.