Guardia forestale
(shutterstock.com)

La selezione è rivolta a diplomati e prevede la copertura di 78 posti di lavoro – area A, livello retributivo A1 – per il ruolo di agente del Corpo forestale e di vigilanza ambientale

Nuove assunzioni nel corpo forestale della Regione Sardegna. Si cercano in particolare 78 nuove figure e sarà possibile candidarsi entro il 22 novembre. La selezione è rivolta a diplomati e prevede, infatti, la copertura di 78 posti di lavoro – area A, livello retributivo A1 – per il ruolo di agente del Corpo forestale e di vigilanza ambientale. Le assunzioni saranno a tempo indeterminato e pieno. Di seguito indichiamo tutto quello che c’è da sapere sul bando e su come candidarsi.

I requisiti richiesti

Per candidarsi al concorso per agenti forestali indetto dalla Regione Sardegna è necessario possedere i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati espulsi dalle Forze armate e dai Corpi militarmente organizzati;
  • assenza provvedimenti di destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o di decadenza da un pubblico impiego, ai sensi della vigente normativa in materia;
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • assenza di condanna a pena detentiva per delitto non colposo;
  • non avere procedimenti penali in corso per delitto non colposo per i quali si è sottoposti a misura cautelare o lo si è stati senza successivo annullamento della misura;
  • non avere riportato la pena accessoria dell’estinzione del rapporto di lavoro o di impiego ai sensi dell’art. 32-quinquies del Codice Penale;
  • posizione regolare nei confronti del servizio di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo;
  • non essere incompatibili in base alla normativa vigente con lo status di dipendente pubblico;
  • diploma di scuola secondaria di II grado che consente l’accesso all’università;
  • età compresa tra i 18 e i 30 anni;
  • requisiti psico-fisici previsti dall’art. 12, comma 3, della L.R. 5 novembre 1985, n. 26.

Si segnala, infine, che il 30% dei posti messi a concorso è riservato prioritariamente a favore dei volontari delle Forze armate.

La selezione e le domande

L’iter selettivo prevede:

  • una prova d’esame scritta;
  • una prova d’esame orale-pratica;
  • accertamento dei requisiti psico-fisici;
  • partecipazione a un corso di formazione presso la Scuola forestale regionale o altro istituto pubblico con superamento degli esami tecnico – pratici che si svolgeranno presso la stessa scuola o istituto.

Chi vuole partecipare al bando, deve presentare la domanda di partecipazione al concorso della Regione Sardegna per agenti forestali entro il 22 novembre 2021 esclusivamente con procedura telematica disponibile al sito sardegna.concorsismart.it/ui/public-area/intro-card, alla quale è possibile accedere con Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID), Carta di Identità Elettronica (CIE) o Tessera Sanitaria/Carta Nazionale dei Servizi (TS-CNS).

Il bando

Gli interessati a partecipare al concorso sono invitati a leggere attentamente il bando presente sul sito https://www.regione.sardegna.it/, dove troveranno tutte le comunicazioni che riguardano l’espletamento del concorso, il diario delle prove d’esame e la graduatoria finale.