Rete Università Sostenibili
Rete Università Sostenibili (Shutterstock)

Nasce la Rete delle Università Sostenibili, un progetto promosso da tutti i Rettori italiani e che mira a condividere le esperienze di sostenibilità ambientale e responsabilità sociale comuni a tutti gli atenei italiani

La Rete delle Università Sostenibili, promossa dal CRUI – la Conferenza dei Rettori delle Università Italiane – è la prima esperienza di coordinamento e condivisione tra tutti gli Atenei italiani impegnati sui temi della sostenibilità ambientale e della responsabilità sociale.

Nata nel 2015, la RUS vuole diffondere la cultura e le buone pratiche di sostenibilità, su cui le università del Bel Paese si stanno largamente confrontando in questi anni. L’obiettivo è portare queste prassi sia all’interno che all’esterno degli atenei, diffondendo questa cultura a livello urbano, regionale, nazionale e internazionale, in modo da poter incrementare gli impatti positivi in termini di ambiente, etica, società e economia: questi obiettivi sono conformi a quanto stabilito dall’Agenda 2030 dell’Onu.

Gli obiettivi dichiarati della RUS sono:

  • armonizzazione delle attività istituzionali e miglioramento della gestione degli aspetti ambientali e sociali degli aderenti
  • creazione di una community che sviluppi best practices nazionali e internazionali
  • promozione di progetti già sperimentati e sviluppo congiunto di iniziative relative a nuove progettualità
  • sviluppo della dimensione educativa transdisciplinare dei programmi universitari al fine di contribuire a far crescere la cultura dello sviluppo sostenibile
  • sviluppo di iniziative di sensibilizzazione e promozione a dimensione locale, nazionale e internazionale
  • formazione e aggiornamento sui temi dello sviluppo sostenibile per il personale di tutti gli Atenei italiani
  • incremento delle collaborazioni con le istituzioni pubbliche e il mondo delle aziende pubbliche
  • formulazione di pareri e proposte per soggetti istituzionali