(rgis.it)

RGIS cerca nuove risorse come addetti all’inventario da distribuire sul territorio nazionale. Come candidarsi

La nota azienda di servizi di inventario e per i retailer,RGIS assume nuovo personale da ingaggiare in diverse realtà commerciali d’Italia, tra cui negozi, magazzini e grandi catene. Ci si può già candidare, di seguito vi spieghiamo come.

RGIS Specialisti in Inventari, filiale italiana della multinazionale RGIS Inventory Specialist, ha avviato un nuovo programma di inserimenti per effettuare diverse assunzioni di personale. Il recruiting è mirato a inventaristi.

Qualche cenno sull’azienda

La multinazionale RGIS – Retail Grocery Inventory Services è attiva da oltre 64 anni nell’offerta di servizi per l’inventario, per la supply chain e per il merchandising. Il Gruppo, nato nel 1958 a Detroit, nel Michigan, è oggi presente in 37 Paesi tra Europa, Asia e America Latina. L’azienda è presente anche in Italia con la filiale RGIS Specialisti in Inventari Srl.

I profili richiesti

I posti di lavoro RGIS per addetti all’inventario sono disponibili su gran parte del territorio nazionale. In particolare in Emilia Romagna, Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Campania, Veneto, Calabria, Sicilia, Puglia, Trentino Alto Adige, Piemonte e Sardegna. Ai candidati si richiede la possibilità di lavorare su turni flessibili, in orario pomeridiano, serale e notturno, oltre alla disponibilità ad effettuare brevi spostamenti sul territorio con mezzi aziendali. Le attività di inventario saranno eseguite anche con lettore elettronico. Al momento i posti di lavoro sono disponibili ad Ancona, Bologna, Perugia, Rimini, Roma, Napoli, Padova, Cosenza, Catania, Palermo, Lecce, Mestre, Trento, Bari, Torino, Cagliari, Pisa, Milano, Reggio Emilia e Brescia. I contratti di lavoro saranno a chiamata/intermittente e a tempo determinato.

Come candidarsi

Chi fosse interessato alle nuove assunzioni RGIS, può consultare il sito, alla pagina dedicata alle carriere – rgis.it/carriere. Da qui è possibile valutare le attuali posizioni aperte e candidarsi, compilando l’apposito modulo online.