Risultati positivi dall’alleanza contro lo spreco alimentare, grazie al contributo di consumatori e dipendenti sempre più consapevoli del proprio ruolo verso il Pianeta 

Con 18.300 pasti salvati, 45.750 kg di emissioni di CO2e risparmiate e 33 locali coinvolti, CIRFOOD – impresa cooperativa italiana leader nella ristorazione collettiva, commerciale e nei servizi di welfare – e Too Good To Go, l’app anti-spreco nata in Danimarca nel 2015 con l’obiettivo di salvare il cibo e preservare l’ambiente, festeggiano in questi giorni due anni di alleanza contro lo spreco alimentare. 

La collaborazione tra l’impresa di ristorazione e l’app anti-spreco, avviata nel luglio 2020, ha permesso di generare grandi benefici sull’ambiente grazie al contributo di consumatori sempre più consapevoli del proprio ruolo nei confronti del Pianeta e delle persone CIRFOOD sempre più sensibili agli impatti generati dagli sprechi alimentari.  In due anni di partnership, grazie all’acquisto delle Magic Box, sono state infatti risparmiate oltre 45.750 kg di CO2e equivalente, pari alle emissioni generate da: 134 voli Roma/Londra, 101 giorni di doccia calda e 8.097.700 ricariche di smartphone.

 “Siamo veramente orgogliosi dei risultati conseguiti con questa alleanza oramai consolidata con Too Good To Go, perché ci dimostra, anno dopo anno, che un cambio di prospettiva sul valore del cibo è realmente possibile. Questa collaborazione, che coinvolge non solo noi ma anche i consumatori e le nostre persone, testimonia come le best practices condivise e improntate all’economia circolare, possano generare importanti benefici per il Pianeta. Inoltre, ci ricorda ancora una volta come la digitalizzazione possa essere un ottimo alleato della sostenibilità ambientale” commenta Marco Campagna, Innovation & Strategy Executive Director CIRFOOD.

Una cultura dell’alimentazione basata sulla riduzione degli sprechi

Tale partnership, avviata con l’introduzione delle Magic Box nei locali CIRFOOD, si inserisce in un impegno più ampio di CIRFOOD volto a promuovere una cultura dell’alimentazione basata sulla riduzione degli sprechi, come testimoniato dall’adesione dell’impresa ai punti “Azienda Consapevole” e “Consumatore Consapevole”, del “Patto contro lo Spreco Alimentare” lanciato da Too Good To Go nel febbraio del 2021. 

“A poco più di tre anni dal lancio in Italia, siamo felici di poter festeggiare questo traguardo insieme a CIRFOOD – sottolinea Eugenio Sapora, Country Manager Italia di Too Good To Go Si tratta infatti della testimonianza di una partnership importante che ci ha permesso di allargare il nostro impatto in termini di Magic Box salvate, con un impatto concreto sullo spreco alimentare, ma anche di portare sempre più consapevolezza sul tema tra operatori del settore e consumatori finali, con conseguenze positive sulla filiera agroalimentare”. 

In linea con tale adesione, CIRFOOD ha deciso di dedicare il mese di settembre 2021 alla lotta contro lo spreco alimentare, proponendo ai propri soci e dipendenti un ciclo di webinar su questo tema. Tale coinvolgimento proseguirà anche nei prossimi mesi, con nuove iniziative e attività. Inoltre, presso i locali self-service RITA, CIRFOOD ha predisposto materiali digitali volti ad informare i clienti sul contributo che ognuno di noi può dare per nel contrasto agli sprechi alimentari: un quiz, scaricabile attraverso un QR code permette, infatti, a tutti gli utenti di misurare la propria conoscenza sul consumo consapevole e di conseguenza di attivare pratiche che possano salvaguardare il Pianeta. Nel corso dei due anni, la partnership ha coinvolto, mese dopo mese, un totale di 33 realtà del gruppo CIRFOOD e CIRFOOD Retail, tra le quali diversi ristoranti self-service a marchio RITA, nelle province di Reggio Emilia e Modena, Tracce a Milano e Antica Focacceria S. Francesco a Milano, Roma, Mantova, Marcianise e Barberino del Mugello. 

CIRFOOD Cooperativa Italiana di Ristorazione

Con oltre 50 anni di storia, CIRFOOD è una delle maggiori imprese italiane attive nella ristorazione collettiva, commerciale e nei servizi di welfare. Grazie al lavoro di circa 12.000 persone, la vera forza dell’impresa, CIRFOOD è presente in 17 regioni e 74 province d’Italia, in Olanda e Belgio. Feed the future è la visione che ispira da sempre CIRFOOD nel modo di fare impresa e guardare al domani per migliorare gli stili di vita delle persone nel rispetto dell’ambiente. CIRFOOD si impegna ogni giorno a nutrire il futuro di idee e soluzioni in grado di garantire a tutta la società uno sviluppo sostenibile, dal punto di vista economico, ambientale, sociale e culturale.