ostetrica-2
(shutterstock.com)

Il bando scade il 26 agosto

L’Azienda Sanitaria Locale (ASL) di Biella, in Piemonte, ha indetto un concorso per ostetriche. Si cercano in particolare 4 ostriche, categoria D. Il termine per presentare domanda scade il 26 agosto. Di seguito illustriamo tutto ciò che prevde il bando e come candidarsi.

ASL di Biella

L’ASL di Biella offre servizi in campo sanitario per la salvaguardia e il recupero del benessere psicofisico. I servizi offerti dall’azienda sanitaria sono ad esempio: proporre soluzioni innovative per l’integrazione socio-sanitaria e il potenziamento della domiciliarità; diffondere tra la popolazione stili di vita corretti per migliorare il contrasto di patologie cronico degenerative e mantenere un patrimonio tecnologico all’avanguardia e investire in sperimentazione e ricerca.

I requisiti richiesti

Per partecipare al concorso per ostetriche presso l’ASL di Biella sono richiesti i seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nel bando;
  • idoneità fisica;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • non essere stati dispensati dall’impiego presso la pubblica amministrazione, per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • laurea triennale abilitante alla professione di Ostetrica o equiparata ovvero titoli equipollenti;
  • iscrizione al relativo ordine professionale.

La selezione

Nel caso di partecipazione di un numero elevato di candidati, l’azienda sanitaria si preserva la possibilità di indire una prova preselettiva. I candidati saranno selezionati in base alla valutazione dei titoli e al superamento di tre prove d’esame: una scritta, una pratica e una orale.

La domanda di partecipazione ed il bando

Per partecipare al concorso indetto dall’ASL di Biella per 4 posti da ostetriche bisogna compilare l’apposito modello allegato al bando, disponibile qui, entro e non oltre entro le ore 12 del 26 agosto con una delle seguenti modalità:

  • tramite raccomandata con avviso di ricevuta di ritorno all’indirizzo: Azienda Sanitaria Locale BI di Biella – Ufficio Protocollo – Via dei Ponderanesi n. 2 – 13875 Ponderano (BI);
  • a mezzo di posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo: ufficio.protocollo@cert.aslbi.piemonte.it.

Infine, alla domanda è importante allegare anche la seguente documentazione:

  • curriculum formativo e professionale, datato e firmato;
  • solo chi presenta la domanda mediante raccomandata: fotocopia di un documento di riconoscimento.

Tutte le successive comunicazioni sulle modalità di svolgimento delle prove, risultati e graduatori finali saranno diffusi nella Gazzetta Ufficiale – IV serie speciale – Concorsi ed esami dal 15 ottobre 2021 e sul sito web dell’A.S.L., nella sezione ‘Concorsi’ (aslbi.piemonte.it/azienda/).