Stabilimento-Nestlè-2
(shutterstock.com)

Nuove opportunità di lavoro con il Gruppo Nestlè

Nestlè Italiana SpA ha avviato un nuovo programma di assunzioni che porterà entro il 2025 all’ampliamento dell’organico con l’iserimento di ben 1500 nuove risorse. La filiale italiana del Gruppo Nestlè, una delle maggiori compagnie al mondo attive nella Nutrizione, Health&Wellness, sta infatti cercando nuove figure da inserire in azienda. I profili richieste sono diversi e i nuovi assunti potranno beneficiare delle vantaggiose condizioni di lavoro offerte dal Gruppo ai dipendenti, tra cui il 18 settimane di congedo parentale.

Di seguito indichiamo tutto ciò che c’è da sapere sulle nuove assunzioni e su come candidarsi.

Nestlè assume con Piano Sviluppo

Nestlè è da diversi anni impegnata in un progetto che porta avanti cambiamenti aziendali in termini di sostenibilità ambientale, a partire dai nuovi imballaggi totalmente green, riciclabili o riutilizzabili al 100%. E punta a farlo entro i prossimi 5 anni. Inoltre, il Gruppo ha aperto un nuovo Hub IT ad Assago (Milano), che gestisce alcuni servizi in ambito ICT per tuttto il Gruppo Nestlè a livello globale. Nell’ambito di questi piani di sviluppo della società si inserisce il nuovo programma di reclutamento che porterà alla copertura di ben 1500 posti di lavoro entro il 2025.

La notizia è stata riportata dal Corriere della Sera in un suo recente articolo. In particolare, le figure ricercate sono diverse tra cui: informatici e figure IT, con formazione in ambito STEM (scienza, Tecnologia, Ingegneria, Matematica) e passione per le nuove tecnologie, tecnici, addetti marketingalle vendite ed e-commerce.

Come candidarsi

Per candidarsi ad una delle posizioni aperte in Nestlè, bisogna visitare la pagina del sito aziendale dedicata alle carriere (Lavora con noi). Qui si trovano tutte le offerte di lavoro attive; gli interessati potranno prenderne visione e candidarsi online, inviando il cv e compilando l’apposito form online.