negozio-di-antiquariato-Leg-Antiqua
Foto tratta dalla pagina Facebook di LEG Antiqua

LEG Antiqua si conferma oggi un’importante realtà nel panorama antiquario italiano e internazionale 

Nella città di Grado, in Friuli-Venezia Giulia, sorge LEG Antiqua, storico negozio d’antiquariato della nota Libreria Editrice Goriziana (LEG), specializzato in pubblicazioni d’epoca, stampe antiche, mappe e cartografia.
Periodicamente il prestigioso negozio ospita interessanti esposizioni, mostre di artisti locali ed internazionali, per tutti gli amanti e appassionati del mondo dell’arte.

Come nasce LEG Antiqua

Il punto vendita, gestito da Federico Ossola, è stato avviato nel 1983 e si configura oggi come un’importante realtà nel panorama antiquario italiano e internazionale. A conferma della sua importanza, l’annuale partecipazione di LEG Antiqua alle principali fiere del settore quali, per citarne alcune, la Wiener Internationale Kunst & Antiquitätenmesse, la Mostra Internazionale del Libro Antico e di Pregio di Milano, la Stuttgarter Antiquariatsmesse, il Salon du Livre Ancien di Parigi e l’International Antiquarian Book Fair di Londra.


“Stampantica”, la rassegna culturale promossa da LEG Antiqua

Una menzione particolare spetta poi a “Stampantica”, la famosa  rassegna culturale promossa ed organizzata da LEG Antiqua, che da tre anni si tiene a Grado nella stagione estiva con grande riscontro e partecipazione da parte del pubblico. LEG Antiqua segue una lunga tradizione nella vendita dei libri e delle stampe; nel punto vendita si trova infatti una cospicua raccolta di carte geografiche disegnate a mano dai più celebri cartografi attivi tra il XV e il XIX secolo e di vedutistica. Ad arricchirlo di contenuti, non manca inoltre, in negozio, una vasta selezione di stampe di tematica storica e decorativa.


LEG Antiqua è anche una galleria d’arte

Tuttavia, oltre alle consuete categorie di vendita, il nuovo spazio antiquario si configura anche come una vera e propria galleria d’arte. Nei suoi locali sono infatti esposte periodicamente opere di maestri contemporanei e sono ospitati eventi e mostre temporanee, che mirano a fare di LEG Antiqua un punto di riferimento anche per gli artisti oltreconfine.

Le mostre in corso

Attualmente LEG Antiqua sta ospitando una selezione accurata di dipinti di celebri pittorici triestini ed internazionali del Novecento ed una raccolta tra le più belle e complete della vedutistica triestina. 

Tra le opere più importanti spicca un olio su tela del 1954 di Zoran Music Paesaggio Senese; Moses Levy Bagnanti, tecnica mista su carta 1921; Vito Timmel Alberi, opera pubblicata sulla monografia della CRT di Trieste; Vito Timmel Ponte a Barcola, forse uno degli unici dipinti su vetro; inoltre Adolfo Levier, Piero Lucano, Sormani, Spacal, Pellis Coceani e altri ancora. 

Tra le vedute più spettacolari spicca la Trieste prima edizione incisa nel 1832 su carta con filigrana wathman colorata ciecamente a mano, i due magnifici panorami di Jaccotet, le litografie accuratamente colorate a mano con vividi colori fissati con chiara d’uovo rappresentanti la visita di Carolina e Ferdinando nel Litorale Austriaco, inoltre molte altre assieme ad una ricca selezione di cartografia del territorio.   

Info e contatti

Tutte le opere esposte da LEG Antiqua sono visitabili anche sul sito www.legantiqua.com

Per visitare la mostra, è necessario prendere un appuntamento chiamando al 348 2557807 o inviando una mail all’indirizzo Gorizia@legantiqua.com.

Il negozio è aperto dal martedì al sabato dalle 9 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30. Pagina Facebook: LEG Antiqua.